8 POSIZIONI PER ALLEVIARE IL DOLORE ALLA SCIATICA

 
sciatica dolore soluzione cura studio shiatsu annalisa bachmann bra cuneo torino rimedio malesseri medicina naturale .jpg
 

Il termine sciatica o sciatalgia definisce un dolore che si estende lungo il nervo sciatico, il nervo che scorre dalla parte inferiore del tratto spinale verso la parte posteriore della gamba e dalla schiena fino ai glutei o, in molti casi, alle gambe e al piede.

Il risultato percepito è una sorta di formicolio che può diventare vero e proprio dolore sotto forma di bruciori e scosse. 

La sciatica può derivare da traumi o movimenti bruschi e può trasformarsi in dolori di varia intensità se non curata, ma può anche manifestarsi cronicamente, con disturbi meno forti ma intervallati a riacutizzazioni, se la causa è più profonda. Quasi il 70%o dei casi di sciatica sono causati dal muscolo piriforme, un muscolo di forma triangolare che unisce la superficie interna dell’osso sacro al femore. E’ uno dei pochi piccoli rotatori profondi dell’anca, che si utilizza per muovere la coscia.

Si stima che almeno il 40% della popolazione adulta soffre almeno una volta nella vita di questo tipo di problema.

I sintomi più comuni dei problemi alla sciatica:

- Dolore nella parte bassa del corpo (schiena, glutei, parte posteriore della coscia o dei fianchi) nei punti in cui passa il nervo sciatico 

- Stanchezza, intorpidimento o perdita di sensibilità nella punta dei piedi e/o in tutto il piede

- Formicolio, bruciore, pizzicore

- Debolezza alle ginocchia che può diventare talmente forte da causare cedimenti nel momento in cui ci si alza

- Incapacità di flettere abbastanza le caviglie per camminare sui talloni

- Riflessi ridotti delle ginocchia e del tendine di Achille

Non va sottovalutato: il dolore alla sciatica può essere causa di ernia lombare nella colonna vertebrale, cioè la parte di colonna che curva verso l’interno, vicino alla parte posteriore medio-bassa. Questo è un problema serio e si dovrebbe sempre consultare un medico.

Il trattamento Shiatsu, con il suo metodo di digitopressione che lavora sui meridiani, lungo i quali scorre il ki, è una tecnica piena di potenzialità che può andare ad alleviare il dolore provocato dal nervo sciatico. 

Il trattamento Shiatsu mirato a combattere la sciatica, riequilibra i punti energetici della schiena e, procedendo in senso discendente verso i piedi del ricevente, va a riequilibrare ogni zona attraversata dal nervo sciatico. Questo permette alle energie accumulate nella zona sacrale di essere scaricate verso il basso, alleviando il quadro generale del disturbo.

Al fine di ridurre il dolore nella tua sciatica, soprattutto se il dolore è causato dal piriforme, ci sono anche alcuni esercizi e posizioni yoga che possono aiutare a distendere la parte bassa della schiena per aiutare così a prevenire o arrestar il dolore della sciatica.

Ecco le posizioni che possono aiutarvi se soffrite di sciatalgia.

1. TORSIONE POSTERIORE IN PIEDI

 
sciatica-posa-yoga benefici cura annalisa bachmann bra cuneo torino studio shiatsu trattamento medicina naturale alternativa .jpg
 

Metti il piede su una sedia e posiziona la mano opposta all’esterno, sul tuo ginocchio sollevato (mano sinistra sul ginocchio destro o mano destra sul ginocchio sinistra), e appoggia l’altra mano sull’anca. Ruota la parte superiore del corpo, mantieni i fianchi rivolti in avanti, e tieni la posizione per trenta secondi, poi cambia gamba. Non sforzare se senti dolore

2. GINOCCHIO RACCOLTO

 
sciatica-posa-yoga benefici cura annalisa bachmann bra cuneo torino studio shiatsu trattamento medicina naturale alternativa torino.jpg
 

Sdraiati a terra e appoggia la schiena sul pavimento. Porta il ginocchio al petto e mantieni l’altra gamba dritta. Spingi verso il basso il ginocchio della gamba allungata e tira il ginocchio piegato con le mani. Mantieni le spalle appoggiate al pavimento.

3. TORSIONE DI ENTRAMBE LE GINOCCHIA

 
sciatica-posa-yoga benefici cura annalisa bachmann bra cuneo torino studio shiatsu trattamento medicina naturale alternativa CUNEO.jpeg
 

Sdraiati sulla schiena e apri le braccia come per formare una “T” maiuscola. Mantieni le spalle appoggiate sul pavimento e porta le ginocchia su un lato. Mantieni la posizione per un minuto, poi cambia il lato.

4. TORSIONE DI UN SOLO GINOCCHIO

 
 

Sdraiati sulla schiena e mantieni una gamba diritta, piega l’altro ginocchio e forma un angolo di 90°, posiziona la mano opposta su quel ginocchio. Allunga l’altro braccio e appoggialo sul pavimento, mantieni entrambe le spalle appoggiate al pavimento.

5. AFFONDO CONTORTO

 
sciatica-posa-yoga benefici cura annalisa bachmann bra cuneo torino studio shiatsu trattamento medicina naturale alternativa PIEMONTE.jpg
 

Questa è una posizione un po’ più complicata, ma aiuta veramente tanto ad aprire i fianchi. Porta una gamba in avanti e piega il ginocchio. Porta l’altra gamba dietro di te e volta le spalle, posiziona il gomito opposto all’esterno del ginocchio piegato. Porta il viso verso l’alto e unisci i palmi delle mani premendole e mantieni la posizione per circa trenta secondi.

6. TORSIONE SEDUTA

 
sciatica-posa-yoga benefici cura annalisa bachmann bra cuneo torino studio shiatsu trattamento medicina naturale alternativa KI ENERGIA.jpeg
 

Siediti con le gambe dritto davanti a te e piega il ginocchio sinistro. Successivamente piega e alza la gamba opposta e posiziona il piede sulla parte esterna dell’altro ginocchio. Puoi scegliere di mantenere la gamba diritta o rannicchiarti, l’importante è che la posizione sia confortevole per te. Appoggia una mano sul pavimento dietro di te, posiziona il gomito opposto sulla parte esterna del ginocchio piegato e gira il viso dietro di te. Mantieni la posizione per circa 30 secondi, poi cambia lato.

7. POSIZIONE DEL GATTO

 
sciatica-posa-7.jpg
 

Questo esercizio è super facile. Mettiti a “carponi” appoggiando mani e ginocchia al pavimento. Piega la schiena verso il basso e solleva il petto tirando indietro le spalle. Respira e mantieni questa posizione per dieci secondi, poi inarca la schiena verso l’alto, piegando il mento sul tuo petto e sollevando le spalle. Mantieni questa posizione per dieci secondi, poi rilascia e torna alla posizione di partenza. Fai questo esercizio per un minuto o due.

8. POSIZIONE DEL BAMBINO

 
sciatica-posa-8.jpg
 

Questa è la posizione più semplice tra quelle spiegate finora. Appoggiati sulle ginocchia e porta il tuo corpo indietro fino ad appoggiare i glutei sui talloni (o fino a dove riesci ad arrivare senza sforzare troppo), lasciando le braccia distese davanti a te con le mani appoggiate al pavimento. Mantieni questa posizione fino a quanto desideri, dovresti provare un grande confort in questa posizione, ma ricordati di non rilassarti troppo perché in caso ti addormentassi le tue gambe non ti perdoneranno.

Annalisa Bachmann, con il suo studio Shiatsu ubicato a Bra, in Provincia di Cuneo, non lontano da Torino, Cuneo e Milano, pratica trattamenti Shiatsu mirati a curare disturbi di varia natura, tra cui i dolori provocati dal nervo sciatico.

(Articolo tratto da www.salutecobio.com)